London Eye

Cosa vedere a Londra

2 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 14 settembre 2018

Rispondere alla domanda: cosa vedere a Londra non è facile, poiché i luoghi di interesse sono - quasi - infiniti, come le anime di questa affascinante città.

Ricca di storia e di suggestioni, vivace e multiculturale, la capitale britannica è l’eterna Swinging London degli anni ’60, ma, anche la capitale del punk, il movimento culturale nato 40 anni fa e che ancora oggi non smette di influenzare la musica, la moda e la cultura occidentale.

Musei, monumenti, piazze, strade, quartieri, parchi, i Beatles, la Regina, le leggende, i suoi fantasmi. Da Londra non si rischia mai di tornare a casa a mani vuote, ma, anche un solo week end trascorso nella capitale britannica ci lascia qualcosa.

Ecco, allora, qualche spunto su cosa vedere a Londra e soprattutto quali posti visitare assolutamente quando ci si trova nella capitale britannica.

I musei

Cominciamo dai Musei e naturalmente dal British Museum, il museo londinese per eccellenza. Varcando la soglia dell’edificio vittoriano che lo ospita si ha come la sensazione di entrare in un’altra dimensione dove il silenzio regna incontrastato.

Qui si possono ammirare tra le più importanti testimonianze storiche e artistiche della storia dell’umanità. Per brevità, cito solo la famosissima Stele di Rosetta.

Tra i principali musei di Londra, ci sono anche la National Gallery, il Victoria & Albert Museum, la Tate Modern Gallery e il Natural History Museum. Di tutt’altro tenore è il Museo delle Cere di Madame Tussauds, una delle principali attrazioni turistiche della città con le sue statue di cera di star e celebrità.

I quartieri principali da non perdere

I quartieri di Londra e le sue strade meritano un capitolo a parte perché sono il cuore pulsante della città e ne raccontano la storia.

Dai quartieri eleganti e very british di Chelsea e Notting Hill, al trasgressivo Soho, a quel piccolo gioiello nascosto di Neal’s Yard, fino a Mayfair, il quartiere dell’aristocrazia londinese e la bellissima Covent Garden o la modernissima City, quartiere degli affari per eccellenza. Da non perdere il quartiere di South Bank che ospita attrazioni importanti come il London Eye e lo Shard, rispettivamente la ruota panoramica e il grattacielo più alta d'Europa.

Ci sono poi le strade simbolo della città come Portobello Road e Carnaby street dove negli anni ’60 c’era la boutique di Mary Quant, inventrice della minigonna, o il primo salone di Vidal Sassoon.

Top 10 cose da vedere assolutamente

Molte città vengono definite musei a cielo aperto e nel caso di Londra questo è verissimo.

Big Ben, Westminster Abbey, Palazzo del Parlamento, Piccadilly Circus, Trafalgar square, la Cattedrale di St. Paul, Tower of London e Tower Bridge. Sono solo alcuni dei tanti monumenti e piazze che si incontrano lungo il cammino, semplicemente passeggiando tra le strade del centro.

10 cose da non perdereScoprile subito

I parchi

Londra è famosa in tutto il mondo anche per i suoi parchi.

Non c'è niente di più rilassante di passeggiare lungo i viali di Hyde Park e magari fermarsi allo Speaker’s Corner e ascoltare il predicatore di turno.

Non c’è nulla al mondo di più inglese che comprare un hot dog o un sandwich e mangiarlo distesi sotto un albero a St. James Park o a Regent’s Park.

In ultimo, ma, solo in qualità di ciliegina sulla torta, abbiamo due simboli di Londra: Tamigi e Buckingham Palace.

Due costanti della storia inglese dalle origini ad oggi, il fiume che attraversa la città e attorno alle cui sponde Londra è nata, è cresciuta e si è estesa, e la monarchia che in Inghilterra è sempre esistita e a cui i sudditi sono legati da un rapporto quasi viscerale.

Una crociera sul Tamigi è assistere al cambio della guardia a Buckingham Palace sono due esperienze da fare assolutamente prima di lasciare Londra.

Pronti per un viaggio nell’eccitante capitale britannica?

Cosa vedere a Londra in 3 giorni

Londra in 3 giorni: itinerario in pdf
Londra in 3 giorni: scarica l'itinerario in pdf, gratis!

E' la tua prima vacanza a Londra? O ci sei già stato ma non hai visto tutto quello che avresti voluto?

Scarica subito la guida in pdf "Londra in 3 giorni" e seguila passo-passo per scoprire come organizzare il tuo viaggio e le attrazioni da non perdere. La guida è disponibile anche su Amazon

Le attrazioni più importanti da vedere

London Eye

London Eye
London Eye

Tre milioni e mezzo di persone, ogni anno, salgono sulla ruota panoramica più alta d’Europa, il London Eye (occhio di Londra). Per Capodanno, da non perdere lo spettacolo pirotecnico che, allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre, parte proprio da qui sopra.

Alto 135 metri e pesante 2100 tonnellate, il London Eye si trova di fronte al Palazzo di Westminister, è aperto tutti i giorni (eccetto il 25 dicembre) e solitamente dalle 10 del mattino.

Big Ben e Parlamento

Houses of Parliament, Londra
Big Ben Londra

Simbolo non solo di Londra, il Palazzo di Westminster è emblema della democrazia in tutto il mondo. Ricostruito nel XIX secolo, in seguito a un grande incendio che colpì la città, l’Houses of Parliament ha 1100 stanze e 4 piani.

Orari e giorni di apertura: tutti i sabati (fino al 27 giugno, eccetto il 21 marzo); dal 13 al 20 febbraio dal martedì al venerdì e dal 31 marzo al 6 maggio dal lunedì al venerdì (eccetto il 3, 6, 30 aprile e il 4 maggio).

Disponibili audioguide (anche in italiano) della durata di 60-75 minuti. Il Big Ben e la Elizabeth Tower possono essere visitate solo dai residenti in UK. Accessibile ai disabili.

Buckingham Palace

Buckingham Palace
Buckingham Palace

Sontuosa e regale, non potrebbe essere diversa la residenza ufficiale del sovrano della monarchia britannica.

Apertura al pubblico: è visitabile solo durante i mesi estivi, quando la Regina è in vacanza in Scozia.
Per il 2018, si può visitare dal 21 al 31 agosto e dal 1° al 30 settembre.

Il costo d'ingresso per gli adulti è di £24, dai 6 ai 17 anni £13,50 e gratis fino ai 5 anni.

Notting Hill

Notting Hill Londra
Notting Hill Londra

Notting Hill è una piacevole sorpresa: elegante e semplice è una di quelle mete capace di dare un tocco in più alla nostra vacanza a Londra.

British Museum

British Museum, Londra
British Museum

Celebre per la sue collezioni di reperti archeologici e opere d’arte, il British Museum è uno dei più antichi e importanti musei al mondo.

Orari: aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17,30 (venerdì alcune gallerie aperte fino alle 20:30), eccetto il 1° gennaio, il 24, 25 e 26 dicembre; ingresso gratuito.
La Great Court è aperta da sabato a giovedì, dalle 8 alle 18; venerdì, dalle 9 alle 20.30;
La visita alle mostre temporanee è generalmente a pagamento.

Tower Bridge

Tower Bridge, Londra
Tower Bridge, Londra

Verso la fine del XIX secolo, venne individuata la necessità di un nuovo ponte che unisse Southbank con la London Tower. Ecco dunque la costruzione di questo interessante ponte, accessibile dalla Torre Nord.

Orari di apertura: da Aprile a Settembre 10:00 – 17:30; da Ottobre a Marzo 09:30 – 17:00.
Chiuso dal 24 al 26 dicembre; il 1° gennaio, apertura dalle 10.

Camden Town

Camden Town, Londra
Camden Town

Eccentrica e fuori dagli schemi, Camden Town sembra lontana anni luce dallo stile dei principali monumenti del cuore della città. Qui potete trovare di tutto, dai famosi mercatini a ristoranti, locali, musei, teatri.

Greenwich

Greenwich Londra
Greenwich Londra

Il suo nome è certamente legato al meridiano, ma anche alla storia militare e monarchica e… al verde: qui, un bellissimo e tranquillo parco vi ricaricherà delle energie spese in questi giorni.

Museo di storia naturale

Museo di Storia Naturale di Londra
Museo di Storia Naturale di Londra

Questo museo in stile gotico, ha una ricca collezione di oltre 70 milioni di reperti che lo rendono il museo di storia naturale più grande e importante al mondo.

Orari: aperto da lunedì alla domenica dalle 10.00 alle 17.50 (ultimo ingresso ore 17.30); l’ultimo venerdì del mese (escluso dicembre) la chiusura è posticipata alle 22.30.
È chiuso dal 24 al 26 dicembre.
Ingresso gratuito, mostre temporanee a pagamento.

Hyde Park

Hyde Park, Londra
Hyde Park

Aperto tutti i giorni dell’anno dalle 5 di mattina a mezzanotte, questo parco è il luogo perfetto dove rilassarsi ma dove poter anche praticare tante attività e sport come tennis, bocce, equitazione, birdwatching e tanto altro.

Madame Tussauds

Museo delle cere Londra
Madame Tussauds

Il primo museo delle cere ad essere aperto, nel 1835, quello di Londra ha tantissimi busti di cera, dai personaggi dello spettacolo a quelli del cinema, dello sport, della famiglia reale, dei fumetti e tanti altri.

Orari: aperto tutti i giorni (eccetto il 25 dicembre), con orari variabili a seconda del periodo dell’anno.
Costo del biglietto: € 35 scontato.

National Gallery

National Gallery di Londra
National Gallery di Londra

La National Gallery è una pinacoteca di importanza mondiale, con una collezione di oltre 2300 dipinti, fra cui opere di immenso pregio, di importanza fondamentale nella storia dell’arte, dal XIII al XX secolo.

Orari di apertura: tutti i giorni (eccetto il 25 e 26 dicembre, il 1° gennaio e il 24) dalle 10 alle 18.
Il venerdì, orario di apertura prolungato alle 21.
Ingresso gratuito

Tate Modern

Tate Modern Londra
Tate Modern Londra

Il Tate Modern fa parte, insieme al Tate Britain, al Tate Liverpool e al Tate St. Ives, del complesso museale Tate Gallery. Oggi è sicuramente una delle gallerie di arte moderna più visitate e famose al mondo.

Ingresso gratuito, ma consigliata un’offerta di £4, mentre le esposizioni temporanee sono a pagamento.
Orari di apertura: dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17,15), venerdì e sabato dalle 10 alle 22 (ultimo ingresso 21,15).
Chiuso dal 24 al 26 dicembre.

Ogni giorno visite guidate gratuite alle 11.00 (area tematica poesia e sogno), 12.00 (struttura e chiarezza), 14.00 (energia e mutamento), 15.00 (sulla modernità).

Westminster (abbazia)

Abbazia di Westminster, Londra
Abbazia di Westminster, Londra

Reale e regale: non ci sono aggettivi più azzeccati per Westminster Abbey, la chiesa fra le cui mura si sono scritte le pagine fondamentali della storia inglese.

Gli orari di apertura sono disponibili sul sito ufficiale.

I biglietti per l’ingresso alla Abbazia sono inclusi anche nel London Pass.

Torre di Londra

Tower of London
Tower of London

Costruita nel 1066 da Guglielmo il Conquistatore, la Torre di Londra merita di sicuro una visita. Tanti sono i cavalieri e le dame, ma soprattutto intrighi e complotti hanno animato questa grandiosa struttura che oggi custodisce i Gioielli della Corona e antichi strumenti di tortura.

Orari: apertura invernale (1° novembre - 28 febbraio) da martedì a sabato 9-16.30; domenica e lunedì 10-16.30.
Apertura estiva (1° marzo - 31 ottobre) da martedì a sabato 9-17; domenica e lunedì 10-17.30.
Chiusa dal 24 al 26 dicembre e il 1° gennaio.

Victoria e Albert Museum

Victoria and Albert Museum, Londra
Victoria and Albert Museum

È un vero tempio delle arti applicate: dall'architettura ai libri, dalle ceramiche alla danza, dall'arte islamica del Medio Oriente all'arte giapponese e tantissimo altro ancora.

Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17,45; il venerdì fino alle 22.
È chiuso il 24, 25 e 26 dicembre.

Covent Garden

Covent Garden, Londra
Covent Garden, Londra

È il quartiere artistico di Londra, che ospita artisti di strada, gallerie d'arte, teatri d'opera, musei, ma è anche sede dell'Apple Store più grande del mondo.

Soho, Londra

Soho, Londra
Soho Londra

Nel cuore del West End, la frizzante Soho incarna fedelmente uno spirito modaiolo e dedito ai divertimenti.

Museo di Sherlock Holmes

Museo di Sherlock Holmes a Londra
Ingresso al Museo di Sherlock Holmes

Il Museo del famoso detective nato dalla penna di Sir Arthur Conan Doyle, è una riproduzione fedele della casa dove abitava Sherlock Holmes a Londra, insieme al suo amico e collega Dr Watson.

Situato al 221B di Baker Street, si raggiunge con le linee della metro Circle, Hammersmith & City oppure con la linea Metropolitan e scendendo alla stazione di Baker Street.

Il biglietto d’ingresso al museo costa £15 per gli adulti e £10 per i bambini di età inferiore a 15 anni.
È aperto tutti i giorni dell’anno (ad eccezione del giorno di Natale) dalle ore 9:30 alle ore 18:00.

The Shard

The Shard, Londra
The Shard Londra

The Shard (La scheggia, in italiano), è oggi il più alto grattacielo dell’Europa (segue il Mercury City Tower di Mosca); è situata a Southwark, a sud del Tamigi.

Orari di ingresso: dal 25 ottobre al 31 marzo, dalla domenica al mercoledì 10 - 19 (ultimo ingresso 18);
dal giovedì al sabato 10 - 22.
Dal 1 aprile al 24 ottobre: dal lunedì alla domenica 10 - 22 (ultimo ingresso 21).
Chiuso il 25 dicembre.

Il biglietto d'ingresso costa £30,95 ed è incluso nel London Pass (ingresso gratuito per i bambini fino ai 3 anni).

Tate Britain

Tate Britain, Londra
Tate Britain Londra

il Tate venne ribattezzato nell’attuale Tate Britain per distinguerlo dal Tate Modern (inaugurato proprio in quell’anno), divisione del Tate che espone opere contemporanee.

Ingresso gratuito per le mostre permanenti, mentre a pagamento le mostre temporanee.

Orari: aperto dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17,15); il primo venerdì del mese, la chiusura è alle 22.
Chiuso dal 24 al 26 dicembre.

HMS Belfast

Hms Belfast, Londra
Hms Belfast Londra

È l'incrociatore più grande e più potente al mondo, una nave museo ormeggiata sul Tamigi, a Southwark.

È aperta tutti i giorni, tranne il 24, 25 e 26 dicembre. I biglietti sono inclusi nel London Pass.
Orari di apertura: dal 3 Novembre al 28 Febbraio 10 – 17 (ultimo ingresso, ore 16); dal 1° Marzo al 31 Ottobre 10 – 18 (ultimo ingresso, ore 17).

Shakespeare Globe Theatre

Shakespeare Globe Theatre Londra
Shakespeare Globe Theatre Londra

Il Globe ricostruito, come l’originale, è un teatro all’aperto dove assistere a commedie e drammi teatrali di Shakespeare, riprodotti proprio come ai tempi del Bardo: nessun ausilio tecnologico viene utilizzato per migliorare l’acustica, le scenografie sono ridotte al minimo, non ci sono camerini e solo il palco è coperto da un tetto.

Orari apertura: mostra 9-17.30; tour 9.30-17 (durata media 30 minuti).

Regent’s Park

Regents Park, Londra
Regents Park Londra

Oasi verde, a pochi passi dal centro di Londra, Regent’s Park è più che un parco. All'interno trovate monumenti storici, uno degli zoo più grandi d'Inghilterra, dei giardini e una ricchissima fauna selvatica.

Orari di apertura: tutto l’anno dalle 5 di mattina, l’orario di chiusura è variabile a seconda dei mesi (alle 16.30 di novembre e dicembre, alle 21.30 a maggio, giugno e luglio).

Primrose Hill

Primrose Hill, Londra
Primrose Hill

Inglese fino al midollo, Primrose Hill è una zona residenziale di Londra che colpisce dritto al cuore per la sua eleganza.
Pulita e ordinata, ma anche dominata dalle imperiose case in stile vittoriano, Primrose Hill è una piacevole oasi di relax nel cuore di una metropoli eclettica e caleidoscopica.

Gli studios di Harry Potter

Tour di Harry Potter, Londra

A Londra esiste un posto dove ci si può immergere nel magico mondo di Harry Potter e scoprirne tutti i segreti.
Questa è una tappa praticamente obbligata per chiunque decida di fare un viaggio a Londra; fan di Harry Potter o no!

Il tour di Harry Potter a Londra è un viaggio attraverso i set, le scene e gli effetti speciali che hanno contribuito a rendere famosa la saga.

Costo biglietti:

Adulti (dai 16 anni in poi)

Biglietto Standard £41,00
Biglietto Saver £39,00

Bambini (dai 5 ai 15 anni, accompagnati da un adulto)

Biglietto Standard £33,00
Biglietto Saver £31,00

Gratis da 0 ai 4 anni

Costo biglietto tour + trasferimento: € 103,57

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

2 commenti su “Cosa vedere a Londra”

  1. Ciao Alessandra, vorrei chiederti gentilmente qualche consiglio. Io e la mia famiglia ( siamo in 4: io, mio marito e due ragazze di 13 e 16 anni) vorremmo venire a Londra dal 26 aprile all’1 maggio. Arriveremmo a Luton. Potresti consigliarmi dove alloggiare? Non vorrei spendere più di 750e. Qualche anno fa siamo atterrati a Stansted ed abbiamo alloggiato all’holiday inn di Camden town e ci siamo trovati bene. Adesso proprio non saprei per cui sarebbe molto gradito un tuo consiglio.
    Rosy

    1. Ciao Rosy,
      dall’aeroporto di Luton ti consiglio questo autobus che ti porta a Victoria Station in 1 ora e 40 minuti.
      L’holiday Inn di Camden Town costa molto più di quanto volete spendere…
      Per il vostro budget ti consiglio questo appartamento a due passi dalla stazione Earl’s Court (Piccadilly line, District line), a 15 minuti di metro dalla stazione Victoria.
      L’appartamento è dotato di bagno privato, wifi gratuito, cucina, forno, microonde, ecc. Per 5 notti costa € 775

      Fammi sapere se va bene e ricorda di prenotare dal link che ti ho suggerito 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.