Parata Capodanno Londra

Parata di Capodanno a Londra

Scrivi un commento per primo / di Carlo Galici / aggiornato: 28 agosto 2018

La London’s New Year’s Day Parade è uno degli appuntamenti più conosciuti in tutto il mondo per il Capodanno: nel 2019 la manifestazione giungerà alla sua 33° edizione, e proporrà ai londinesi e ai turisti in visita nella capitale britannica migliaia di artisti e performer in arrivo da 20 Paesi. Tra cheerleaders e bande musicali, ballerini e attori degli spettacoli del West End, ci sarà di che divertirsi. La parata prenderà il via dal Ritz Hotel per poi attraversare Piccadilly Circus, toccherà Lower Regent Street e continuerà verso Pall Mall, Trafalgar Square, Whitehall e il Big Ben. Il via sarà dato a mezzogiorno in punto. Tra gli eventi più apprezzati ci sarà la Borough Competition, che vedrà sfidarsi i 32 quartieri di Londra con esibizioni musicali, carri o altre creazioni.

Cos’è la parata di Capodanno

La London’s New Year’s Day Parade è un evento da non perdere, insomma: una parata che si dispiega tra le vie del West End, a Londra, e che ogni 1° gennaio richiama l’attenzione e suscita la curiosità di decine – o addirittura centinaia – di migliaia di persone. La parata si è svolta per la prima volta nel 1987, quando aveva il nome di Lord Mayor of Westminster’s Big Parade, per poi assumere la denominazione attuale nel 1994 (nel 2000, in realtà, è stata chiamata Millennium Parade).

Il percorso della parata

La parata si sviluppa lungo due miglia, vale a dire poco più di tre chilometri. Prima del 2010 prendeva il via in Westminster, a Parliament Square, per continuare lungo Parliament Street e Whitehall, proseguendo in Trafalgar Square e arrivando a Green Park dopo avere attraversato Cockspur Street, Regent Street e Piccadilly. Nel 2010, tuttavia, la parata ha cambiato il proprio itinerario allo scopo di mostrare ai telespettatori americani gli scorci migliori della città e per assecondare le esigenze delle reti televisive degli Stati Uniti: il nuovo percorso, infatti, consente di osservare l’Elizabeth Tower del Palazzo di Westminster e Trafalgar Square. Insomma, iniziare l’anno guardando il Big Ben è un’occasione che non ci si può lasciar scappare.

Scopo della Parata

Lo scopo della parata è quello di raccogliere fondi e risorse economiche per le organizzazioni di beneficenza di Londra. Non solo: ogni anno – e così avverrà anche tra pochi giorni – BBC London organizza una competizione che ha lo scopo di individuare due giovani musicisti di talento a cui viene data l’opportunità di recarsi negli Stati Uniti per esibirsi con una marching band di una scuola superiore americana, all’insegna della relazione speciale tra la Gran Bretagna e gli Usa.

In effetti proprio le marching band sono protagoniste di questo evento: arrivano direttamente dall’altra parte dell’oceano per farsi conoscere e per proporre la propria musica. Nel 1991, per esempio, è stata la volta dei 130 componenti della Dixie Heights High School Marching Band di Edgewood, nel Kentucky, mentre nel 2007 è toccato ai 240 componenti della Walker Valley High School Band di Cleveland, nel Tennessee.

Come arrivare a Piccadilly Circus

Per arrivare a Piccadilly Circus e tuffarsi nel cuore della parata non bisogna fare altro che prendere la metropolitana, sfruttando Bakerloo Line o Piccadilly Line e scendendo alla Piccadilly Circus Station. Se si vuole prendere l’autobus, sono numerose le linee che passano in questa piazza: la 3, la 6, la 9, la 12, la 14, la 15, la 38, la 88 e la 159.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.