A Londra con bambini

Londra con bambini

8 commenti / di Carlo Galici / aggiornato: 9 marzo 2018

10 Condivisioni

Per ogni famiglia l’idea di partire con i bambini alla scoperta di nuove mete e nuove città si presenta come un’iniziativa entusiasmante, ma, passata l’euforia del primo momento, sorge spontaneo chiedersi se la destinazione sarà di loro gradimento o se ci saranno dei posti in cui anche i bambini possono divertirsi e sfogarsi dopo tante ore trascorse a guardare le teche dei musei o i dipinti nelle pinacoteche.

Se avete scelto Londra, fortunatamente, di cose da fare con i bambini ce ne sono davvero molte e la vacanza sarà quanto mai piacevole, anche con figli al seguito.

Musei per bambini

La carta dei musei è sempre bene tenerla a portata di mano, soprattutto a Londra dove il tempo (come ben sappiamo) è pazzerello. Dunque, per un rovescio inaspettato, se siete dalle parti di Exhibition Road puntate dritto al Museo di Storia Naturale o al Museo della Scienza.

Entrambi a ingresso gratuito, il primo non potrà che stupire i più piccoli con i suoi giganteschi dinosauri, mentre il secondo farà vedere a loro (ma anche a voi, statene certi) il mondo con occhi diversi, grazie all’ampia rassegna di esposizioni originali e all’avanguardia dedicate al mondo della tecnologia, della medicina e dell’industria. Fra le cose da non perdere, il primo computer della storia, ideato da Charles Babbage nell’Ottocento, ma anche l’Energy Hall che racconta la Rivoluzione Industriale.

Per i bambini che adorano i travestimenti e i costumi, potrebbe essere interessante fare un salto alla sezione dedicata al teatro del Victoria e Albert Museum dove non mancano maschere e vestiti indossati in scena nel corso dei secoli…

Mentre per quelli che adorano i divi del cinema e dello sport, il museo delle cere di Madame Tussauds sarà perfetto per vedere dal vivo i propri idoli (anche se in formato statua!).

Se, invece, ne avete l’occasione, pioggia o non pioggia, non perdetevi il Childhood museum, a ingresso gratuito, nella zona est di Londra. Giochi e giocattoli, bambole e costruzioni, macchinine e pentolini, dal 1600 a oggi, sono i protagonisti di questa esposizione che, per farvi capire di quale livello qualitativo sia, è curata dal Victoria & Albert Museum.

In linea di massima, in questi musei troverete anche ampia gamma di attività didattiche e laboratori gratuiti, pensati su misura per i bambini. Dalle parti di Piccadilly Circus, infine, non fatevi sfuggire una ricca rassegna delle cose più strane che il mondo abbia mai ideato racchiuse in una mostra: Ripley’s Believe It or Not, sarà una piacevole esperienza, anche per noi adulti!

Attività All’aria aperta a Londra per bambini

Per godere a fondo del bel cielo di Londra, non mancano occasioni di divertimento per i più piccoli. Prima di lasciarli svagare nei parchi, portateli al sito che fa la felicità di ogni bambino, lo zoo.

Il London Zoo si trova a Regent’s Park e, con i suoi oltre 15.000 esemplari, intratterrà per un bel po’ i piccoli più curiosi; una volta finita la visita, se la voglia di animali non fosse ancora scemata, il London Aquarium e le sue gigantesche vetrate sarà un’altra bella emozione.

Per i più avventurosi, invece, un bel giro sull’HMS Belfast non potrà che essere l’occasione ideale per immaginare arrembaggi e galeoni nemici, mentre per i piccoli dallo spirito cavalleresco, la Tower of London con i suoi misteri e, chissà, fantasmi darà spunti a molte storie da… brividi!

Con tutti questi spunti per giocare, l’ideale è puntare su un parco giochi dove potranno sfogare in piena libertà la loro fantasia, stimolata più che a sufficienza.

A Londra, fortunatamente, il verde non manca, ma se cercate qualcosa di davvero unico, fate un salto a Kensington Gardens, dove il Diana Memorial Playground con la celebre nave ispirata alle avventure di Capitan Uncino farà la felicità dei vostri figli.

Non scordatevi poi di Hyde Park e delle tante attività proposte dal Serpentine Lake (navigazione del lago e la spiaggia d’estate).

Locali per bambini

Inutile dire che, a questo punto, un po’ di fame sarà venuta un po’ a tutti quanti: dunque, un salto in un locale dove qualche capriccio o una risata sguaiata non attireranno occhiatacce sarà ben accetto.

Ma dove andare? Indubbiamente, puntate sul sicuro all’M&M’s World a Leicester Square (che suppongo non abbia bisogno di presentazioni) e al Rainforest Cafè che, come suggerisce il nome, è letteralmente ambientato in una foresta!

Solo se siete pronti a cedere alle richieste dei vostri pargoli addentratevi all’Hamleys Toy Shop di Regent Street, semplicemente uno dei negozi di giocattoli più fornito al mondo!

Attrazioni per bambini

Appena fuori dalla città, non mancano i parchi divertimento: montagne russe ed adrenalina caratterizzano il Thorpe Park (a 30 km da Londra), mentre il villaggio realizzato completamente con i mattoncini colorati più celebri al mondo (LEGOLAND) è a meno di un’ora in auto.

 

Quanto hai trovato utile questo articolo?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Lascia un voto per prima/o)
Loading...

8 commenti su “Londra con bambini”

  1. Ciao, in occasione del torneo di Wimbledon vorremmo portare nostro figlio, 8 anni, a visitare Londra. Suggerimenti su hotel? Voli? Trasferta a Wimbledon? Eventi? Budget per hotel circa € 100/150,00 a notte. Permanenza 4 o 5 notti. Grazie

  2. Ciao il 22 Marzo parto per Londra sono sola con il mio bambino di 10 anni. Mi dai un consiglio per un hotel discreto ma dal costo contenuto in una zona sicura visto che siamo soli… e poi visto che mio figlio adora Harry Potter qualche consiglio per vedere i posti di Harry… inoltre mi potete dare dei consigli se mi conviene comprare il London pass, qualcosa per i musei ecc… grazie

  3. Ciao siamo una famiglia con due bimbi di 8 e 6 anni .
    abbiamo trovato alloggio un un appartamento a southgate. quando dista in metro dalla citta’ questa zona?
    ce la sconsigli?
    grazie

    1. Ciao Veronica,
      prendendo Buckingham Palace come riferimento, dista circa 1 ora di metro con la linea Piccadilly. Io non te la consiglio perché è molto decentrata… Se mi dici le date del viaggio, posso consigliarti qualcos’altro, quanto volete spendere?

  4. giuseppe gnan

    ciao sono giuseppe, dal 2 al 5 dicembre vorrei venire a Londra io mia moglie e 2 ragazzini 7 e 10 anni l aeroporto d arrivo e l aeroporto d arrivo e stansted per l arrivo non mi preocupo perche e verso le 18.00, ma per il ritorno il volo parto alle 06.20, vorrei un consiglio per l hotel ,e la zona dove mi conviene andare , visto l orario di partenza del volo di ritorno grazie , budget per hotel 100 euro al giorno circa .
    grazie….complimenti per il sito

    1. Ciao Giuseppe,
      ti consiglio questo albergo a due passi dalla stazione Kings Cross, dove passano 6 linee della metro, molto comode per visitare la città. La camera familiare ha il bagno privato e wifi gratuito.
      Il costo per 3 notti è € 677 (cancellazione gratuita entro il 29 novembre).

      Per quanto riguarda il volo di ritorno, è veramente molto presto, la metro parte la mattina minimo alle 4:30 o 5 e dovresti prendere il treno troppo tardi… quindi ti consiglio questa auto privata che vi prende in hotel e vi porta in tempo a Stansted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.